I Reading di LIA conquistano Lubiana

Scorcio Lubiana

Se il prossimo 27 novembre passate per Lubiana, non perdetevi l'appuntamento realizzato nell'ambito della principale Fiera del libro della Slovenia. In collaborazione con l'Associazione Slovena Ciechi, l'associazione di categoria degli editori sloveni ha infatti organizzato un reading al buio coinvolgendo personaggi di spicco del panorama letterario sloveno.

L'evento, che vedrà la partecipazione dell'autore Matej Skubic, della traduttrice Barbara Čeh e del poeta Ciril Zlobec, ha preso il via grazie al forte impulso della Fiera locale, impegnata nel proporre iniziative e attività fruibili anche a persone con disabilità visive e ha fin da subito trovato in Fondazione LIA un interlocutore di riferimento per un format ormai rodato in numerosi appuntamenti, tra cui la kermesse milanese Bookcity. Grande quindi l'aspettiva per questo evento che coinvolgerà alcuni bambini non vedenti che si alterneranno nella lettura con giovani partecipanti all'evento.

Esposizioni di libri e inviti in Braille inseriti nel catalogo ufficiale della mostra non saranno che alcune delle numerose iniziative pensate per sensibilizzare i partecipanti dell'evento verso il tema dell'accessibilità e dell'inclusione sociale, a testimonianza dell'importanza rivestita da queste tematiche anche a livello internazionale.